Le 3 ragioni per cui il cloud è più sicuro per il gestionale per l'avvocato


Perché il cloud è la soluzione più affidabile? I dati obiettivi e parametri i tecnici. Gli esempi a livello globale di SAAS di successo. Il settore legale e il cloud

Tempo di lettura: 2 minuti



Perché il cloud è la soluzione più affidabile per l'avvocato?

Ti dico un segreto... il cloud non è la soluzione più affidabile per l'avvocato...
il cloud è la soluzione più adatta a chiunque voglia avere la sicurezza di non perdere i suoi dati.

I servizi in cloud che sono nati per primi e hanno avuto più successo sono Gmail, Google Drive e Dropbox, che hanno consentito di archiviare tutti i documenti online, senza doversi più preoccupare di effettuare backup dei dati, mettere gli hard disk in luoghi sicuri e provvedere ad effettuare più e più copie, senza perderle ovviamente.

Grazie a questi servizi è sufficiente prendere tutti i nostri file, metterli dentro ad una cartella e non preoccuparsi più di nulla!

Vedi nell'immagine qui sotto? Evidenziata in basso c'è l'icona di Google Drive, è un programma che gira sul tuo PC e in continuazione si occupa di sincronizzare i tuoi documenti in locale con quelli in cloud, sui server di Google, e viceversa, sincronizzare i tuoi documenti in locale con quelli che arrivano dai server. Perché anche al contrario? Ovviamente perché altri utenti, collaboratori, altri avvocati del tuo studio o avvocati domiciliatari di altri studi, possono condividere documenti, creando una rete molto semplice da gestire con cui condividere le pratiche.

Quella che vedi qui è la cartella di una pratica legale di LEGALDESK, all'interno di questa cartella puoi creare e conservare qualsiasi tipo di atto legale o documento.

In automatico il programma di condivisione, che è installato sul tuo PC, sul tuo tablet o sul tuo smartphone e che hai scelto tra Google Drive, Dropbox o Microsoft OneDrive, prende i tuoi documenti e li copia sui server in cloud. Tu non devi fare niente, e ti ritrovi tutto accessibile da Internet.

Google Drive per il gestionale per lo studio legale Ecco, questo stesso meccanismo è alla base del cloud per gli altri tuoi dati, ad esempio

  • gli eventi e attività in agenda
  • le pratiche
  • i contatti in anagrafica (clienti, parti, controparti, CTU, fornitori etc...)
  • le email salvate nella pratica
  • i preventivi, le fatture, le spese e le note spese

Per cui grazie al cloud per il gestionale per lo studio legale puoi ottenere 3 grossi vantaggi

  1. avere in automatico il backup continuo di tutti i tuoi dati
  2. avere i tuoi dati disponibili da qualsiasi dispositivo, PC, smartphone o tablet, ovunque tu sia
  3. poter condividere e farti condividere i dati in qualsiasi momento

I dati obiettivi e parametri i tecnici

Negli ultimi anni il cloud ha preso il sopravvento sui vecchi sistemi di archiviazione dei dati, che in sostanza si basavano sull'utilizzo massimo del PC sui cui il software era installato. Perché? Perché è molto meno costoso gestire tutto ciò che gira intorno ai dati in un unico punto, Perché bastano poche macchine molto potenti, invece che tanti piccoli computer che diventano vecchi velocemente. Perché è più efficiente gestire i dati in un unico punto, fare i backup, mantenerli in sicurezza, renderli sempre disponibili.

Come indicato in questa infografica, prodotta dal famoso gruppo di ricerca sulle tecnologie digitali WeAreSocial.

La crescita del cloud nel 2016

Alcun esempi di SAAS (software come servizio) di successo

Sopra ti ho fatto l'esempio di alcuni Software As A Service, cioè software come servizio, che si utilizzano tramite abbonamenti e non si acquistano come i vecchi software. Gmail, Google Drive, Dropbox, Microsoft Office 365, ma anche Facebook, Linkedin.
Sono solo alcune aziende che hanno avuto un enorme successo grazie all'utilizzo del cloud.

Scopri nel video come gestire al meglio il tuo studio legale


La registrazione è stata effettuata, a breve verrà verificata dallo staff.

Riceverai l'email di accesso da cui potrai scaricare LEGALDESK.

Ora verrai rediretto alla home page.