Bando cassa forense 2017


Come ottenere il rimborso delle spese informatiche del 50% per il 2017

Tempo di lettura: 4 minuti



Sicuramente sai già che la tecnologia, oggi, nella tua professione fa la differenza. Pensa a quando dovevi scartabellare tutti i documenti alla ricerca di quello che ti serviva e buttavi un sacco di tempo.

Oggi ti basta un click, o un touch se usi lo smartphone o il tablet, e hai tutto a portata di mano. Questo non solo è un vantaggio per te in termini di tempo, ma ti dà quella spinta in più per fare meglio degli altri e superare la concorrenza.

Gli avvocati hanno sempre meno tempo e sono sempre di più, per lavorare bene e non dover aspettare che i clienti bussino al tuo studio, devi essere non solo bravo nel tuo lavoro, ma anche efficiente, e grazie alla tecnologia tutto questo è possibile.


Bando cassa forense 2017: contributo 50% per acquisto degli strumenti informatici

Adesso hai anche un altro interessante vantaggio: la Cassa Forense ha pubblicato ben tre nuovi bandi per l’assistenza dei professionisti quali gli avvocati. L’assistenza consiste nell’erogare agli avvocati un rimborso pari al 50% della spesa effettuata per l’acquisto di nuovi strumenti informatici per lo studio legale, contributi per i figli e per l’acquisizione di nuove competenze. Questo, senza fare troppi preamboli, significa che puoi fruire di questi vantaggiosi contributi per migliorare nella tua professione o acquistare tutto quello che ti serve per diventare un avvocato tecnologico e implementare l’efficienza dello studio.

Ma cosa puoi acquistare avvalendoti del contributo del 50%? Tutto quello che viene considerato come strumento informatico, quindi dai laptop, ai tablet, dal PC ai fax, ma anche software che ti consentono di migliorare le prestazioni e l’organizzazione del tuo lavoro.

Hai presente quando dovevi correre in Cancelleria per depositare qualche atto? Quanto ti piaceva l’idea di dover uscire dallo studio, magari pioveva, in mezzo al traffico, e perdere un sacco di tempo?

Ecco, resetta tutto, perché con LEGALDESK puoi importare le pratiche senza muoverti dalla tua comoda sedia, basta un click e hai fatto, quindi hai più tempo da dedicare ai tuoi clienti.

Questo significa essere un avvocato tecnologico.

Bando cassa forense 2017

Cosa prevede il bando: requisiti

Il bando, come abbiamo visto, ti dà la possibilità di acquistare nuovi strumenti informatici per il tuo studio legale, ma quali requisiti bisogna possedere per poterne fruire?

  • bisogna essere in regola con le comunicazioni reddituali della Casa
  • si deve aver dichiarato un reddito professionale inferiore ai 40 mila euro nel Mod. 5/2017
Vuoi più informazioni?

La registrazione è stata effettuata, a breve verrà verificata dallo staff.

Riceverai l'email di accesso da cui potrai scaricare LEGALDESK.

Ora verrai rediretto alla home page.

La scadenza per la presentazione della domanda

Per poter fruire del contributo del 50% della spesa effettuata per l’acquisto di strumenti informatici, devi inviare la tua richiesta entro il 16 gennaio del 2018. Siamo quindi vicini alla data di scadenza e se non vuoi perdere questa grossa opportunità è bene che inizi a fare le tue valutazioni. La domanda si presenta mediante procedura online a cui si accede mediante il sito web della Cassa. Attento però, questa è l’unica modalità con cui puoi presentare la domanda, quindi niente cartaceo. Alla domanda devi poi allegare, ovviamente, le fatture dei beni acquistati e per i quali stai richiedendo il contributo, chiaramente sempre tutto per via telematica.

Come si stabilisce la graduatoria per l’erogazione del contributo

Per poter erogare il contributo, l’ente stilerà una graduatoria che sarà inversamente proporzionale all’ammontare del reddito professionale di chi fa richiesta, in altre parole, chi ha fatturato meno sarà in cima alla lista.

I contributi verranno quindi erogati fino all’esaurimento di quello che è l’importo complessivo previsto dal bando stesso. Se ci si trovasse poi davanti a un caso di parità di reddito

Il contributo verrà erogato dando precedenza alla minore età anagrafica del richiedente o alla maggiore anzianità maturata per quanto riguarda l’iscrizione alla Cassa, quindi a ricevere i contributi in via prioritaria saranno gli avvocati più giovani o che sono iscritti da un maggior numero di anni alla Cassa, ovviamente sempre e solo nel caso in cui si verificasse una parità di reddito.

Quali strumenti informatici rientrano nel contributo del 50%

Ecco un elenco degli strumenti che puoi acquistare con il contributo:

  • licenze software gestionali avvocati
  • stampanti, scanner, PC o laptop, tablet, fax
  • strumenti per l’archiviazione e protezione dei dati
  • fotocopiatore, anche multifunzione
  • monitor

Quanto viene erogato

Come abbiamo detto verrà erogato il 50% della spesa sostenuta e dimostrata con le fatture di importo incluso tra i 300 e i 1500 euro al netto dell'IVA; per cui, poniamo caso che si spenda un totale di 1000 euro, si riceverà il rimborso di 500 euro.

Qui trovi il Modulo bando Cassa Forense 2017 ufficiale relativo al bando:
SCARICA IL PDF

Questo è il momento della tecnologia, cogli l’occasione

Come sicuramente hai già capito questo è il momento giusto per farti un regalo e per migliorare il tuo lavoro. Approfittando di questo contributo, infatti, puoi acquistare uno strumento tecnologico che farà di te un avvocato 2.0.

Utilizzare i nuovi strumenti digitali e tecnologici significa poter ottimizzare al massimo l’organizzazione della giornata. Pensa, con il gestionale puoi importare le pratiche dal Polisweb, effettuare i depositi telematici in 5 minuti ma anche inviare e ricevere PEC, potrai organizzare le tue fatture e condividere i documenti con tutti i colleghi, anche quelli fuori sede, perché il gestionale è in grado di integrarsi perfettamente con i principali cloud. Insomma, puoi arrivare a risparmiare fino a tre ore di lavoro.

Cosa significa? Che avrai molto più tempo da dedicare al tuo lavoro in termini di studio di strategie, o per ascoltare i tuoi clienti, in questo modo sarai decisamente più competitivo in un mercato che va saturandosi.

Non risparmi solo tempo per il lavoro

Vuoi sapere qual è veramente la cosa più preziosa che puoi avere grazie alla tecnologia? Il tempo per te. Da quanto non ti concedi una vacanza con la tua famiglia, o semplicemente una pausa relax? Da troppo tempo, perché giustamente hai dovuto investire tutte le tue energie nel lavoro. Ma adesso è tempo di prenderti una pausa e non trascurando il lavoro, non sei più costretto a fare una scelta, ma semplicemente gestendo il tuo tempo perfettamente e risparmiando preziosi istanti da dividere con le persone che ami.

Approfitta del contributo del 50% sulle spese per strumenti tecnologici e regalati il tempo che ti meriti.

Scopri nel video come gestire al meglio il tuo studio legale


La registrazione è stata effettuata, a breve verrà verificata dallo staff.

Riceverai l'email di accesso da cui potrai scaricare LEGALDESK.

Ora verrai rediretto alla home page.