Growth Hacking per lo studio legale


Sempre più spesso si sente parlare di Growth Hacking ma, concretamente, sai di cosa si tratta?

Coniato nel 2010 da Sean Ellis, il termine growth hacking sta ad indicare tutto il complesso di strategie web per incrementare marketing e migliorare il business.

Far crescere un'impresa, o anche uno studio legale come nel caso di specie, non è sempre facile, soprattutto in tempi di crisi come quelli che l'economia si sta trovando ad affrontare. 

Quindi, dietro la crescita di un fatturato o dietro l'incremento dei clienti di uno studio legale c'è tutta un'attività di studio, di ricerca e programmazione, volta a spingere verso l'alto il successo di un'impresa. Ma come funziona esattamente il growth hacking?

Certo, la risposta non è delle più semplici perché i processi coinvolti sono molteplici e prima facie gli ostacoli potrebbero sembrare insormontabili.

In realtà, il funzionamento del growth hacking è sicuramente più semplice nella pratica che non nella teoria. Grazie al growth hacking, infatti, è possibile testare con successo tutte le diverse metodologie prospettate, scegliendo quella che più risponde alle tue esigenze.

Growth Hacking: lo strumento giusto per migliorare il business

Notifica a mezzo PEC decreto ingiuntivo con LEGALDESK

Fondamentalmente, chi si occupa di growth hacking si concentra essenzialmente sulla crescita del business percorrendo sentieri ancora poco battuti.

Cercando di far crescere la propria azienda in tutti i modi possibili, infatti, si sperimenta, si mette alla prova, si vagliano differenti soluzioni, tutte egualmente percorribili, fino a che non si raggiunge l'apice, applicando la strategia più consona alla crescita del business di cui ci si occupa.

In estrema sintesi, il growth hacking è tra le più efficaci combinazioni di marketing, programmazione e sperimentazione studiati ad hoc per incrementare qualsiasi tipo di business grazie all'ausilio di tecniche differenti quali attività SEO, email marketing e test sui social network, sempre più fondamentali per ricercare nuovi clienti. 

Ma come applicare le tecniche di growth hacking in un settore serrato e decisamente competitivo come quello degli studi legali?

La maggior parte degli avvocati, infatti, pur potendo contare su di un portafoglio clienti, è sempre alla ricerca di nuove prospettive per incrementare il business e soddisfare un numero crescente di clienti. 

Ebbene, il primo passo da intraprendere per far compiere al tuo studio un netto balzo in avanti, è entrare nell'ottica che il growth hacking è un vero e proprio processo.

Ciò implica che se sei un avvocato e vuoi trovare nuovi clienti ed emergere nel mondo del lavoro, non puoi certamente improvvisarti growth hacker.

Devi studiare attentamente il mercato, approfondire gli interessi del pubblico e, sperimentazione dopo sperimentazione, offrire ai potenziali clienti la soluzione più innovativa, semplice e concreta a ogni problema portato.

Il tuo scopo deve essere lo sviluppo, la crescita del tuo prodotto. Uno degli strumenti più validi per l'organizzazione e la costante crescita del tuo studio legale può rispondere al nome di LEGALDESK, il software semplice da usare che ti permette di sfruttare pienamente tutte le funzionalità di Cloud, Google Drive, Google Calendar, Dropbox, OneDrive e Gmail.

Rispetto agli altri programmi che puoi trovare in circolazione, LEGALDESK ti permette di tenere sotto controllo da PC, da smartphone e da tablet, tutta quella mole di lavoro che, diversamente, avresti dovuto appuntare a mano e provato a memorizzare, con l'inevitabile rischio di dimenticare qualcosa d’importante.

LEGGI ANCHE: Gestionale per avvocati: come scelgo il migliore per il mio studio legale?

Le migliori strategie di Growth Hacking

Le migliori strategie di Growth Hacking

Capire le tendenze del mercato e anticipare gli interessi dei potenziali clienti non è sempre un'impresa semplice. Soprattutto quando il settore di riferimento è quello di un ambito legale, decisamente più ristretto rispetto agli altri campi di mercato.

Ma davvero tutti possono implementare il proprio business mettendo in pratica qualche semplice strategia di growth hacking?

La risposta non può che essere affermativa anche perché stiamo parlando di una particolare combinazione di marketing, statistiche e product design il cui unico scopo è aumentare il numero dei nostri clienti.

Da dove partire?

Certamente ogni impresa saprà già quali sono i propri punti di forza e, ovviamente, sarà quella la prima solida base da cui partire.

Uno degli strumenti più in voga e in rapida ascesa è sicuramente il Webinar, reso ancora più appetibile dall'incentivo posto all'entrata.

Attira il pubblico con un post interessante, mettici anche la tua faccia e sponsorizza la tua attività, mostrandoti competente nel tuo campo di riferimento, offrendo spiegazioni precise e puntuali, fruibili da qualsiasi tipo di pubblico. 

Benché sia qualcosa di poco usuale, puoi anche inventarti un particolare tipo di giveaway che possa catturare il pubblico e incrementare la propria mailing list di contatti già esistenti.

Ma cosa regalare che abbia attinenza con la nostra attività di studio legale?

Potendoti rivolgere a un pubblico altamente targhettizzato, puoi optare per guide legali, codici o particolari abbonamenti a piattaforme online, come LEGALDESK oppure EVERNOTE, in modo tale da aumentare il tuo range di clienti e generando una sorta di reazione a catena, grazie alla quale riuscirai a mettere in moto un meccanismo che farà affluire un numero sempre maggiore di contatti al tuo portafoglio.

Soprattutto, poi, se decidi di sfruttare pienamente il potenziale di Facebook Ads, Twitter, YouTube e Vimeo.

Di pari passo, avere una pagina web costantemente aggiornata o un blog che tratti dei più disparati campi del diritto con una sezione dedicata alle domande degli utenti, può gettare le basi per instaurare un primo rapporto con dei potenziali clienti, entrare in sintonia con i loro problemi e suggerire una prima soluzione da approfondire poi nel luogo più consono.

E giacché ogni esperienza è differente dalle altre, perché non prevedere un sondaggio, realizzabile tramite Qualaroo, per chiedere ai clienti se si è soddisfatti dei consigli o dell'opera prestata? Questa tecnica, non a caso, è tra le più apprezzate e vincenti da chi ha deciso di utilizzare il growth hacking per aumentare il proprio business. 

Infine, non sottovalutare il potere del passaparola.

Anche in un'epoca in cui tutto passa attraverso il web, il passaparola tra gli utenti continua a essere una fenomenale arma di persuasione, in grado di attirare costantemente un pubblico sempre più variegato, differente per età, sesso, estrazione sociale e condizioni economiche. 

LEGGI ANCHE: Le 5 cose che devi sapere su un gestionale in cloud come avvocato

Growth Hacking con LEGALDESK: il binomio perfetto per l'avvocato 2.0

Se il mondo del growth hacking inizia ad affascinarti per le infinite opportunità che ti si prospettano, cerchiamo di scoprire come sfruttare tutto il potenziale che LEGALDESK ti mette a disposizione per incrementare il tuo portafoglio clienti e accrescere giorno dopo giorno il tuo reale business.

Del resto, non possiamo certo pensare che il successo di Facebook, Pinterest, Hotmail e Groupon, solo per citare alcuni dei colossi che incontriamo quotidianamente lungo il nostro cammino, sia rimasto immutato nel tempo e non sia progredito negli anni.

Partiamo dal presupposto che, dovendo osservare le disposizioni dettate dal Codice Deontologico, l'attività di legal marketing da parte degli avvocati italiani è soggetta a limiti maggiori rispetto a quanto avviene all'estero.

Nulla vieta a un avvocato di mettere in atto alcune strategie mirate per incrementare la propria rete di affari.

Se, infatti, fare personal branding, curare la propria immagine professionale e pubblicare su siti specializzati e riviste non è che il primo passo per instaurare un rapporto duraturo con il cliente, la professionalità dello studio legale e la personalizzazione della propria agenda, sono i punti chiave su cui soffermarsi per far crescere il proprio business. 

Ed è proprio qui che entra in gioco LEGALDESK. Grazie alle sue ben 62 funzioni inserite all'interno del sistema gestionale, la piattaforma ti consente di gestire preventivi e fatture, di sincronizzare tutti i documenti e le pratiche, di importare i documenti da Polisweb, tracciare in tempo reale le tue spedizioni e monitorare la lista dei depositi effettuati.

E se ciò non fosse ancora abbastanza, con LEGALDESK potrai generare note d’iscrizione a ruolo, effettuare notifiche in proprio, tracciare i rinvii di ogni udienza, ricercare le pratiche su Polisweb e stampare l'agenda giornaliera, settimanale e mensile.

E, ovviamente, per non perdere nemmeno un appuntamento, l'agenda di LEGALDESK ti aiuterà a monitorare la tua attività, inviando messaggi e notifiche al tuo smartphone, in modo tale da essere sempre connesso, ovunque ti trovi.

Un sistema innovativo, dunque, che ti permetterà di concentrarti solo sulle cose importanti, di fidelizzare il rapporto con il cliente nel tempo, lasciandoti libero da scadenze e incombenze.

Un'intelligenza artificiale, semplice e intuitiva, che ti lascia libero di svolgere la tua attività nel modo più fluido e libero possibile. 

Con una licenza annuale, libera da vincoli e senza alcun obbligo di rinnovo, potrai avere tutto sotto controllo, potendo creare un numero indefinito di account per consentire ai tuoi collaboratori di sfruttare tutte le potenzialità del software in piena e totale autonomia.

E se hai qualche dubbio, l'assistenza ti seguirà passo dopo passo, evitandoti di perdere tempo prezioso e, soprattutto, denaro.

Quindi, perché non provare le soluzioni innovative proposte da LEGALDESK? L'era dell'avvocato 2.0 è già arrivata.

Matteo Migliore - Fondatore di LEGALDESK

Mettiti in contatto su LinkedIn

Cerchi PCT Enterprise?

Clicca su Mi piace!


Categoria

Gestionale avvocato


ARTICOLI CONSIGLIATI


Scopri nel video come gestire al meglio il tuo studio legale

La registrazione è stata effettuata, a breve verrà verificata dallo staff.

Riceverai l'email di accesso da cui potrai scaricare LEGALDESK.

Ora verrai rediretto alla home page.